Vendita di impianto fotovoltaico: chi è responsabile in caso di inadempimenti?

vendita di impianto fotovoltaico

In caso di vendita di impianto fotovoltaico, con conseguente cambio di titolarità, chi risarcisce eventuali somme al GSE in caso di controllo?

Ci siamo posti questa domanda più e più volte in redazione e confrontandoci anche con esperti legali della tematica abbiamo trovato una risposta.

In caso di vendita di impianto fotovoltaico da A a B, con conseguente cambio di titolarità, e in caso di controllo GSE con esito negativo, cioè con decadenza dell’incentivo e la restituzione delle somme già erogate, il risarcimento delle somme già elargite sarà a carico dell’attuale soggetto responsabile B.

Cambio di titolarità in caso di vendita di impianto fotovoltaico

Quanto detto viene sancito e sottoscritto nel modulo di sottoscritto di cambio di titolarità che il soggetto responsabile B sottoscrive per le modifiche impiantistiche con il GSE.

Il modulo riporta infatti, tra le altre cose, che:

  • il trasferimento di titolarità […] comporta la richiesta di trasferimento di titolarità della convenzione di Conto Energia eventualmente stipulata, da effettuarsi mediante portale informatico;
  • Il contraente subentrante dichiara di assumere i diritti e gli obblighi del contraente cedente nell’ambito del contratto ceduto ai sensi dell’art. 1409 c.c., proseguendo in tutti i relativi rapporti anteriori al trasferimento di titolarità.

Chi è responsabile in caso di inadempimenti?

Abbiamo già ampiamente parlato delle responsabilità nei confronti del GSE.

A prescindere dalla titolarità in caso di vendita di impianto fotovoltaico, gli impianti a fonte rinnovabile, che godono degli incentivi erogati dal GSE, possono essere controllati per verificare la presenza dei presupposti volti al riconoscimento o al mantenimento degli incentivi. Quanto appena detto è stato firmato da tutti i proprietari di impianti con la Convenzione stipulata con il GSE, all’interno della quale si trova un articolo dedicato al fatto che l’Ente si riserva la possibilità di effettuare in ogni momento controlli sull’impianto.

Nelle prossime settimane coglieremo l’occasione per analizzare le convenzioni dei vari conti energia in merito ai controlli GSE.
Resta aggiornato, iscriviti alla nostra newsletter.

Spread the love

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *