Salva Alcoa: le foto caricate sul GSE sono rilevanti

Salva Alcoa e Tar Lazio

Uno dei contenziosi tra proprietari di impianti fotovoltaici e GSE riguarda spesso gli impianti Salva Alcoa.

Avevamo già affrontato il problema dei controlli GSE sugli impianti Salva Alcoa lo scorso anno, ma è un problema sempre di attualità.
Nel report dei controlli GSE 2017 si parla di nuovo di contenziosi in merito agli impianti Salva Alcoa.

In particolare, viene riportato che “Si sono aperti nel corso dell’anno ulteriori giudizi amministrativi riguardanti l’accertato mancato completamento degli impianti fotovoltaici, entro i termini imperativi previsti […]. A tal proposito, si è consolidata, da un lato, la giurisprudenza che ha ritenuto che non possa considerarsi concluso un impianto in mancanza del completamento di tutti i componenti previsti da progetto e, dall’altro, quella afferente all’assoluta rilevanza della valutazione, ai fini dell’accertamento dello stato dei luoghi, delle fotografie caricate al tempo dal soggetto responsabile sotto propria responsabilità e dell’eventuale raffronto con la situazione attuale.”

In sostanza quindi, le foto caricate al momento della richiesta di incentivazione sono testimoni dello stato dei fatti al momento della richiesta stessa e stabiliscono l’esistenza dei requisiti o meno all’accesso a quella determinata tariffa.

Avete avuto anche voi o conoscete qualcuno che ha avuto problemi con le foto caricate sul portale GSE in fase di richiesta incentivo che sono risultate poi essere prova del fatto che l’impianto non era ancora allacciato?
Lasciateci un commento.

Spread the love

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *