Pubblicato il RAPPORTO DELLE ATTIVITA’ 2018 del GSE

Controlli GSE

Il GSE ha pubblicato il Rapporto delle attività 2018 comprendente le attività di verifica e ispezione per il mantenimento degli incentivi per gli impianti di produzione di energia da fonti rinnovabili.

I dati che il Rapporto ci fornisce, se da un lato ci potrebbero rincuorare dall’altro ci possono spaventare. Il GSE nell’ultimo anno ha decisamente aumentato i controlli e irregolarità riscontrate nel fotovoltaico sono incrementate.

Per il Fotovoltaico si parla di 1.136 sopralluoghi per 1.185 violazioni accertate!

Il GSE ha costantemente migliorato i criteri di selezione degli interventi da sottoporre a verifica in modo da svolgere verifiche dove vi è un’alta probabilità di riscontrare violazioni. Con questa tipologia di azione così mirata, il 59% delle istruttorie concluse nell’anno precedente ha avuto esito negativo con accertamento di irregolarità.

E’ proprio questo dato che deve far aprire gli occhi. Il rischio di perdere l’incentivo c’è ed è anche molto concreto. Anche perché è vero che esiste la possibilità di agire successivamente all’eventuale controllo del GSE attraverso il ricorso alla TAR Tremonti, ma i processi che hanno avuto successo sono sempre pochi.

Nel 2018 sono state avviate procedure per il recupero di circa 515 milioni di euro (nel 2017 la cifra delle pratiche avviate ammontava a 359 milioni). Di questi, per quanto riguarda il fotovoltaico, sono stati recuperati 8,94 milioni di euro, pari appena all’1,75%. Il dato è decisamente in calo rispetto al 2017, quando erano stati recuperati 195,98 milioni di euro, ossia il 54,6%. “Le rideterminazioni e i recuperi”, informa il GSE, “derivano principalmente da verifiche documentali e sopralluoghi, mancato pagamento degli oneri istruttori, informatica antimafia interdittiva, ricalcoli degli incentivi erogati, segnalazioni di furto, danni e rimozione degli impianti fotovoltaici”. Fra il 2010 e il 2018 il GSE ha gestito importi per un totale di circa 1,35 miliardi di euro. Di questi sono stati incassati 301 milioni e revocati 128 milioni di euro.

Tu hai già ricevuto la visita del GSE? Farai parte anche tu dei sanzionati?

Se hai intenzione di aspettare senza fare niente sai il rischio che corri!

RICHIEDI MAGGIORI INFORMAZIONI:

Nome:*
Cognome:*
Ragione Sociale:
E-mail:*
Telefono:
-
Messaggio:*
%15 - Consenso Privacy%
%16 - custom_16%
Spread the love

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *